Quest’anno con il nuovo collegamento con il Sellaronda in Val di Fassa è possibile sciare dal Buffaure a Pozza di Fassa fino ad Alba senza toccare l’asfalto.

Sci in Val di Fassa

Qui all’Active Hotel Olympic siamo già pronti per la stagione invernale, e così lo sono anche le nostre splendide montagne, pronte a regalarci discese di pura emozione e scenari da sogno già dal primo weekend di dicembre.

Anche grazie al sistema di innevamento artificiale, che permette di ottenere delle piste dal fondo perfetto anche in queste gelide giornate assolate, lo staff delle skiarea Pozza-Buffaure e del Belvedere-Col Rodela sta preparando i più di 18 km di piste per sfogare l’adrenalina degli appassionati di sci di ogni livello.

Da quest’anno, infatti, questi due stupendi circuiti sciistici sono collegati da una comoda funivia di ultima generazione, la Alba-col dei Rossi. Risultato?

Per gli appassionati un’intera giornata sulle piste “rosse” del Buffaure alla temibile Vulcano, per poi andare alla scoperta della lunghissima Ciampac o avventurarsi verso lo ski-tour SellaRonda dei 4 Passi.

DSCN0030

Per chi affronta per la prima volta le skiaree della val di Fassa non c’è la possibilità di rimanerne delusi: che si preferisca snowboard o sci, delle piste mozzafiato o una tranquilla discesa nella natura, tra le numerose piste del territorio c’è veramente l’imbarazzo della scelta.

DSCN0032

Come fare per raccontarvi le emozioni che proverete nello scendere sulla coltre bianca delle nostre piste da sci sulle Dolomiti? Sono emozioni magiche e tutte da provare, ma noi intanto ci teniamo a raccontarvi qualche nostro posto preferito! Abbiamo inseguito Rosa in una delle sue giornate di lavoro, e le abbiamo rubato qualche confessione:

“Tra le mie piste preferite c’è sicuramente la nuova pista da sci della Val di Fassa, la “terribile” Vulcano, inaugurata solo l’anno scorso: la vulcano è solo per sciatori coraggiosi ed esperti. Il panorama è mozzafiato, ma anche la pendenza! Guardando giù si vede il paese e sembra di caderci. Gli sciatori appassionati trovano pane per i loro denti, si testa la rifinitura delle lamine, e si arriva al limite delle proprie capacità. Anche perché è spesso gelata per cui bisogna fare molta attenzione (ascolta il suono delle lamine dei tuoi sci: iniziano a stridere sul ghiaccio? Allora rallenta per non perderne il controllo!).

Chi non è esperto può provare la baby e la pista del lupo (con divertenti piccole cunette e paraboliche, nel bosco, per i più piccoli e per i principianti) si chiama pista del lupo perché il maestro racconta ai bambini che se cadono, il lupo verrà a prenderli.

Un’esperienza da non lasciarsi sfuggire per chi è alle prime armi sugli sci, è sicuramente affidarsi alla Scuola di sci di Vigo di Fassa: sono molto preparati e consigliamo il corso settimanale di gruppo che risulta il più divertente sia per i ragazzi che per gli adulti, anche se è sempre possibile richiedere il maestro privato.

100_1206

La mia pista preferita però è sicuramente la discesa del Ciampac, (a valle si risale con la nuova funivia di Doleda) perché è lunghissima ed ha contropendenze e tratti ripidi. È una di quelle piste che non si riesce a fare tutto d’un fiato e in un tratto la pista è scavata nella roccia, tanto da poterla toccare con la punta delle dita.”

Ognuno qui in albergo ha la sua pista preferita in realtà. Noi vi consigliamo, se siete sciatori esperti, di provarle tutte e di farci sapere quale per voi è la più appassionante, o di lasciarvi guidare dai nostri maestri di sci per imparare a godere dell’emozione della corsa delle lamine sulla neve!

Intanto vi aspetteremo qui in albergo, per prepararvi un trattamento Wellness rigenerante, una cenetta sfiziosa o qualcuna delle nostre imperdibili esperienze!

Vi promettiamo che non ve ne pentirete e… non vediamo l’ora di avervi tra noi!

DSCN0039

 


Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*