A pè ta Mont, passeggiata nella conca di Fuciade con possibilità di assaporare specialità della tradizione ladina e scoprire gli antichi mestieri.

 

A pe ta mont

Una giornata a piedi alla scoperta di Fuchiade, una zona d’alpeggio, di prati di alta montagna, punteggiata da deliziose baite in legno. Un luogo che non ha bisogno di ulteriori presentazioni.
Ed è proprio lì che domenica 18 agosto 2014 si svolgerà “A pè ta Mont”, una camminata tra gli antichi mestieri (dalla raccolta del fieno all’erboristeria alpina) con un occhio di riguardo alla stuzzicante tradizione enogastronomica ladina. Si comincia con la colazione rustica al Bait de Zac, per proseguire verso “La Regola” per un assaggio di salumi tipici e formaggi nostrani.
Si continua in località Sbrinz con la degustazione degli antichi sapori di montagna. E, per finire, grappa e fortaie a Col Codè.

Ritrovo con le Guide Alpine presso la chiesetta al Passo S. Pellegrino alle ore 9.30. Servizio di bus navetta dal piazzale della funivia Col Margherita.


Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*