Come prepararsi per la nuova stagione invernale in Val di Fassa?

Le mille sfumature dell’autunno e la magia della prima neve. La chiamano la stagione fredda, ma qui in Val di Fassa, dicembre segna l’inizio di un periodo magico.

Il cielo di un azzurro intenso, che a malapena le parole riescono a descrivere, i boschi che si di dipingono di giallo e arancio e le cime delle Dolomiti spolverate da candidissima neve.

fuciade-autunno-neve-in-val-di-fassa

 

Per noi è un periodo di riposo, in cui ricarichiamo le batterie per la prossima stagione. E’ tempo di dedicarsi al giardino, alla manutenzione e a pensare a come coccolarvi nelle vostre prossime vacanze. Niente può essere lasciato al caso in un Hotel a 4 stelle in Trentino.

In cucina Paolo si dedica ai menù, a trovare i prodotti migliori e preparare marmellate e conserve. Come un apprendista stregone tra i densi profumi dell’autunno.

Corso di cucina

 

Il ribollire dei tini, il profumo intenso del mosto che fermenta. Per Carla, esperta sommelier, questo è il momento di esplorare le cantine. Scovare i migliori produttori della regione e rifornire la cantina. Potrà così consigliarvi l’etichetta più adatta ai vostri gusti o stupirvi con un vino che così buono mai lo avreste immaginato.

Somellier Carla Pellegrin

La cura del dettaglio e il bello sono la missione di Manuela. All’Active Hotel Olympic sappiamo quanto sia importante coccolarvi e farvi assaporare anche in casa la magia della Val di Fassa. Un fiore, il rametto di un abete.La natura è la tavolozza con Manuela arreda ogni giorno la vostra vacanza. Sua anche la ricetta della grappa al pino mugo. Elisir per tutti i mali di stagione.

grappa-al-pino-mugo-fata-in-casa

 

 

Creme, massaggi, trattamenti. Il wellness “Te Jaga” è quello che ci vuole dopo una giornata passata sulla neve. Perché la vacanza è si della mente, ma anche il corpo vuole la sua parte. E’ Rosa che si dedica a trovare le formule migliori. Le lozioni per la vostra pelle, i trattamenti che in cinque minuti vi faranno dimenticare un anno di lavoro. Esperienze in cui vi dimenticherete del tempo e scoprirete di nuovo voi stessi.

caprioli-autunno-val-di-fassa

E Carlo? Bhe, il nonno non può essere disturbato. Ha un impegno a tempo pieno: coccolare il suo bis-nipotino.

opa-nonno-carlo-val-di-fassa


Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*